13 December, 2017
17 Mag 12

Discesa sul Po

Stampa Email

 

L’iniziativa, inizialmente nata per ricordare la figura del Prof. Umberto Chiarini, ambientalista ed appassionato conoscitore e difensore del nostro Ambiente, ha visto in questi anni un crescente aumento di partecipanti ed un allargamento degli obiettivi della manifestazione.

Scopo è promuovere una giornata di interesse ed attenzione verso il nostro fiume PO, coinvolgendo singoli cittadini, mondo dello sport e della cultura, creando le basi per una crescita della responsabilità ambientale e la diffusione di buone prassi ecologiche in difesa del fiume e del territorio limitrofo.

La manifestazione è una giornata conviviale, di festa e conoscenza del Fiume, aperta a tutti, per imparare ad amare il Po e le terre golenali, sconosciute a tante persone.

Alla manifestazione, indetta dall'Associazione Persona-Ambiente, ad oggi aderiscono i comuni di San Daniele Po (CR) Stagno Lombardo (CR), Motta Baluffi (CR), Torricella del Pizzo (CR), Gussola (CR) Martignana Po (CR), Casalmaggiore, Viadana, Colorno (PR), Mezzani(PR), Boretto (RE), Guastalla (RE) le società canottieri Eridanea e Amici del Po di Casalmaggiore, il gruppo Canoe di Viadana, la Federazione Italiana Canoa Turistica, GAL Oglio-Po.

All'edizione del 2014 erano presenti all’appello, oltre ai sindaci dei comuni che hanno illustrati le azioni promosse contenute nella "Carta del Po" , anche gli sportivi olimpionici medaglia di canottaggio Simone Raineri, Cagna Gabriele, il canoista Oreste Perri, il ciclista Andrea Devicenzi, l'alpinista Fausto De Stefani e Valerio Gardoni

All’arrivo a Viadana è presente un momento conviviale di ristoro, la presentazione di un libro sul Fiume (nelle scorse edizioni eramo presenti PAolo Rumiz e Guido Conti) ed un momento musicale (nelle scorse edizioni con I Fanfara Burek e Corimè)